Grande Teatro Romano – Bevagna (PG)

Cenni Storici

Una volta percorsa la “Salita di San Francesco” notiamo sulla destra un singolare gruppo di case, seguiamo l’andamento semicircolare che ci conduce fino alla Casa di Cecco minuziosa ricostruzione di un’abitazione medievale all’interno di un ambulacro del teatro romano di Bevagna (I secolo d.C.). Un anfiteatro romano, da 10000 posti, a Bevagna, un anfiteatro romano della grandezza del Colosseo. Ad oggi, girando per le strade, questo anfiteatro è invisibile, ma è esistito davvero. Nel tempo, è stato abbattuto, chiuso, soppalcato. Vi sono state costruite case e botteghe dei mercanti ed oggi lo si nota solo per l’andamento a semicerchio di strade e delle case che seguono questo andamento. All’inizio della galleria, vi sono alcune piantine ed illustrazioni che aiutano la spiegazione e la comprensione di ciò che è successo. Del grande teatro romano, I-II sec. dc, di Bevagna, l’antica Mevania, restano notevoli resti degli ambulacri,stanze,pozzi ed altri interessanti reperti… All’interno, la grande ruota idraulica vitruviana, perfettamente funzionante.

Per approfondimenti maggiori: www.compagniadelleartibevagna.com

 

Mappa

Link coordinate: 42.934868 12.610793

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>