Eremo di San Marco – Giappiedi di Cascia (PG)


Chiesa con piccolo eremo esistente all’interno dei ruderi dell’antico castello di Paterno, un tempo facente parte del sistema di difesa del comune di Cascia e rimasto distrutto durante lotte confinarie, ma l’eremo è rimasto attivo per diversi secoli.
Al momento è quasi completamente crollato, resistono dei resti di affresco in quel che doveva essere la chiesa e dei miseri ambienti fra le rocce. Per quanto riguarda gli affreschi al loro deterioramento contribuiscono quei pochi vandali che riescono ancora ad arrivare fin lassù tra le rocce, lasciando scritte a graffiti a ricordo del loro passaggio.
Pare che la campana si stata trafugata circa 10 anni fa, il che fa presumere che c’era ancora in piedi la chiesa e il campanile, ad oggi scomparso.
Per arrivare il percorso è impervio e a strapiombo sulle rocce quindi si consiglia un abbigliamento adeguato per affrontare la salita.
 

Mappa

Link alle coordinate

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>